Arpista Rimini biografia - Daniele Belluco | Arpista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Belluco Daniele Antonio, consegue il diploma di II livello con il massimo dei voti e lode presso il conservatorio statale Bruno Maderna di Cesena, sotto la guida della prof.ssa Betti Stefania.
Si distingue, fin dai primi anni, in vari concorsi nazionali e internazionali classificandosi al primo posto sia alla 3ª rassegna musicale “Giovani arpisti” a Firenze che al IX concorso nazionale “Riviera della Versilia”, al secondo posto al concorso internazionale “Giovani Talenti” a San Bartolomeo al Mare e al IX concorso nazionale “Dino Caravita” a Fusignano, al terzo posto al X concorso nazionale “Victor Salvi” a Saluzzo, al quarto posto al XXIII concorso internazionale “Premio Rovere d’Oro 2008” e al secondo posto al VII-VIII Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale 2009 e 2011.
Nel 2011 ha vinto la borsa di studio "Rotary Club Cesena" classificandosi al primo posto.
Nel 1999 ha l’occasione di esibirsi nel promo pubblicitario della trasmissione televisiva “Bravo Bravissimo” su Canale 5 dove fu notevolmente apprezzato per le sue doti musicali.
Durante i suoi studi ha partecipato, come prima arpa dell’orchestra del conservatorio di Cesena, a varie opere liriche tra le quali “L’Elisir D’Amore” di Donizetti nel 1999, la “Traviata” di Verdi nel 2001, il “Gianni Schicchi” di Puccini e il “El Retablo de Maese Pedro” di Manuel De Falla nel 2008 tutte rappresentate al Teatro A. Bonci e al Lombardi di Verdi all’arena Sferisterio di Macerata. Ha suonato inoltre in vari concerti di musica da camera e orchestrali collaborando nel 2007 con le arpiste del “Melarpa Ensemble” di Benevento e successivamente con la filarmonica marchigiana e altre istituzioni.
Nel 2008-2009, in occasione della festa europea della musica, ha suonato come solista al Museo Archeologico Sarsinate e nella Basilica di Sarsina in onore dell’anniversario della dedicazione della cattedrale e della chiusura del Millenario.
Dal 2010 si esibisce in qualità di prima arpa con l' Orchestra Sinfonica Italiana a tour di vari interpreti Nazionali ed Internazionali, quali Francesco Renga, Giovanni Allevi, Daniele Silvestri, Morgan, Sting, A. Bocelli, Frate Alessandro e G. Panariello, ed ha collaborato alla registrazione degli ultimi brani di Maurizio Tassani.
Collabora con Direttori di coro della regione, licei musicali e si esibisce in concerti di musica da camera e orchestra spaziando dalla musica classica alla musica leggera.
Suona in numerosi intrattenimenti e inaugurazioni presso musei e chiese cimentandosi in nuovi generi musicali con il gruppo M.O.S.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu